Pubblicato da Fernando Rossi il Marzo 31, 2017

Perché le quote sul mercato cambiano?

La variazione delle quote è un fenomeno ben conosciuto dagli scommettitori. La quota o chiamata anche odd in inglese, è la percentuale pagata al termine dell’evento dal bookmaker. I principali bookmaker come Snai o Lottomatica stabiliscono le quote secondo la base di un complicato calcolo di probabilità.

Questo dipende dal numero di giocatori che hanno piazzato la stessa scommessa in quella situazione. Ci sono però alcune circostanze che influiscono un cambiamento immediato quali:

  • Espulsione di un giocatore, insulti a esso o tensioni tra le tifoserie
  • Vittori o sconfitte della squadra in una patita precedente
  • Forma fisica degli atleti o eventuali infortuni
  • Eventi non direttamente legati alla partita
  • Condizioni di gioco, sia terreno sia meteo

Facciamo un esempio pratico:  c’è una partita tra due nazionali di calcio. Nella giornata si verifica un grave indicente ferroviario o una calamità inattesa nei momenti prima dell’inizio della partita. In tal caso il bookmaker abbasserà le probabilità che la squadra vinca. 

Un altro empio è un caso recente. Neymar calciatore del Barcellona, dopo controlli sulla salute di routine è stato costretto a non giocare per due partite causa anemica. Su internet, ma ingenerale, tutti i bookmaker raffinano sempre le quote al fine di avere un introito monetario rivolto verso il banco.

Scommesse live

Nel caso delle Live Betting, o scommesse in diretta, le quote cambiano costantemente. In questo caso la probabilità dell’offerta influisce molto meno sulle decisioni dei giocatori rispetto le scommesse tradizionali.

Chi calcola le quote?

Le quote sono calcolate da strumenti di calcolo e controllo raffinati e studiati solo da pochissimi centri di ricerca al mondo.

Dei software costosissimi fanno tutto il lavoro. Quindi possiamo tratte una conclusione: tutte le quote sono uguali tra di loro, cambia solo per pochissimi variazioni di calcolo automatizzate al fine di rendere il mercato dinamico e non morto.

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *